Il rullo stenditore ESR

ESR è l'acronimo usato da HESSENBRUCH Spreading Technology per "EcoStretchRoll". Si tratta di un nuovo sviluppo tecnico esclusivo per la stenditura di nastri dei più svariati materiali. Il nuovo sistema è stato sviluppato dall'inventore del rullo stenditore a spazzole, l'ingegnere Rolf Hessenbruch. Affascina per I suoi elementi espandenti semplici, leggeri e molto efficaci. Ideale per l’industria delle pellicole, della carta e dei tessuti, visto che gli anelli in gomma dotati di elementi espandenti provvedono alla stenditura di tutti i comuni nastri di materiale. Delicato, senza pieghe ed efficiente: un funzionamento particolarmente silenzioso nonostante le elevate velocità del nastro. I rulli stenditori ESR sono particolarmente idonei per gli impieghi in cui è richiesta una guida liscia e priva di pieghe di nastri di materiali diversi.

Caratteristiche

Principio di azione

I singoli elementi espandenti dalla forma speciale lavorano in modo indipendente l'uno dall'altro. Ciascun elemento dispone di una libertà di movimento non influenzata dagli elementi contigui, per cui si ottiene il massimo della stenditura. Ciascun elemento pesa soltanto 0,5 grammi e reagisce in modo molto sensibile alla pressione del nastro di materiale, per cui si inclinano leggermente in direzione dell'estremità del rullo eseguendo così la stenditura. Per ogni metro di rullo, a seconda del diametro, lavorano da 1.300 a 2.600 elementi. Ciò garantisce un risultato perfetto in tutta delicatezza.

Superficie di contatto

Le ampie superfici di contatto lisce e leggermente curvate dei singoli elementi espandenti sono realizzate in gomma sintetica EPDM, silicone o in TPE. Garantiscono una presa perfetta sui nastri di materiale. L'elevata tenuta agli elementi espandenti e il contatto senza attrito con il nastro di materiale evitano le marcature e assicurano la massima delicatezza.

Avvolgimento

Come rullo di rinvio, ESR offre tutte le funzionalità per un angolo di avvolgimento da 8 a 180 gradi, indipendentemente dal senso di rotazione.

Tensione del nastro di materiale

Assenza assoluta di pieghe per trazione del nastro di materiale compresa tra 40 e 500 N/m lungo il rullo. Una regolazione della tensione del nastro è utile sebbene sia possibile un ampio intervallo di tensione.

Spessore del nastro di materiale

Ottimo per tutti gli spessori di materiale consueti, dalle pellicole ai tessuti. Risultati migliori, ad esempio, per:
Pellicole PETP Biax > 4 µm;
Pellicole di plastica > 8 µm;
Tessuti non tessuti > 10 g/m²

Versatilità

La disposizione e la combinazione dei singoli elementi espandenti è variabile in modo da influenzare il comportamento di stenditura su tutta la larghezza del rullo. È quindi possibile deviare a strisce senza problemi i singoli nastri.

Barre di inversione

Semplicemente perfetto. Anche i requisiti dei sistemi a barra di inversione, che oscillano di 360 gradi, sono soddisfatti senza problemi dall'ESR. Gli influssi di disturbo vengono assorbiti dal rullo e il nastro di materiale resta assolutamente privo di pieghe. Secondo il parere degli esperti, il rullo ESR offre i risultati migliori a confronto con altri sistemi di stesura ivi impiegati, come ad esempio le spazzole a rulli o i rulli rivestiti in gomma.

Velocità del nastro

La straordinaria conformazione dei singoli elementi espandenti consente una stenditura sicura fino a una velocità del nastro di 800 m/min. La combinazione di smorzamento delle vibrazioni grazie agli elementi espandenti in gomma morbida e del loro montaggio su rulli di rinvio di alta qualità garantisce una corsa silenziosa e priva di vibrazioni anche ad alte velocità.

Proprietà dei materiali

EPDM:
Gomma naturale moderna con ottime proprietà di utilizzo, come resistenza ad alte temperature fino a 110 °C, resistenza all'ozono, resistenza all'usura, buon comportamento antistatico.

Silicone:
Elevata resistenza a alte temperature fino a 190 °C, bassa adesione, colorabile senza problemi, idoneo per alimenti, conforme alla FDA.

Varianti

A seconda del campo di applicazione e dei parametri di produzione vengono determinati dimensione, modello, materiale e disposizione di montaggio dei singoli elementi espandenti.

Sono disponibili 4 diametri esterni di 60, 110, 130 e 150 mm in 3 materiali, EPDM, TPE e silicone.

Dal punto di vista funzionale, si distinguono 2 tipi di rulli: BR (Basic Roller) e ST (Sensitive Treatment). Su richiesta speciale, è possibile personalizzare il colore degli anelli stenditori. È possibile realizzare lunghezze del rullo fino a 7000 mm sulla base delle richieste individuali del cliente.

Corpi dei rulli

EconomicRoll® di DRECKSHAGE. Grazie alla speciale geometria, il corpo leggero del rullo in tubo profilato di alluminio assicura una resistenza elevata al carico e alla flessione. Il rullo ha, inoltre, un'elevata rapidità di reazione grazie a pesi all'avvio molto ridotti a partire da 20 g e all'inerzia minima.

Montaggio

Prerequisito per il montaggio è un rullo portante di alta qualità, sul quale vengono montati e fissati gli anelli di supporto con i singoli elementi espandenti.

Il rullo stenditore ESR finito viene realizzato secondo le esigenze del cliente. Non occorre un azionamento separato, per cui il rullo è pronto all'uso subito senza ulteriori regolazioni.

Principio di azione

Struttura

Il rullo stenditore ESR è strutturato come segue: i singoli elementi espandenti sono posati su anelli portanti. Questi anelli espandenti sono poi montati su rulli di rinvio di alta qualità e orientati in modo che l’espansione abbia luogo dal centro verso l’esterno. A seconda del diametro, ciascun anello di espansione presenta da 20 a 40 elementi espandenti singoli che lavorano in modo completamente indipendente l'uno dall'altro.

Per ogni metro di lunghezza del rullo sono necessari circa 65 anelli di espansione. Pertanto, per ogni metro sono impiegati da 1.300 a 2.600 elementi espandenti singoli. Con il loro peso esiguo di 0,5 g nella parte deformabile reagiscono con estrema sensibilità anche a pressioni del nastro di materiale molto ridotte.

A seconda del campo di applicazione e dei parametri di produzione vengono determinati dimensione, modello, materiale e layout dei singoli elementi di espansione. I rulli stenditori ESR sono disponibili nelle 4 versioni con il diametro esterno di 60, 110, 130 e 150 mm.

Modalità di azione

I singoli elementi di espansione vengono modellati già a una pressione leggera nella direzione di stenditura e generano così un piccolo spostamento, inclinandosi lievemente nella direzione dell'estremità del rullo. In questo modo eseguono un’espansione piccola, ma molto delicata ed efficace. Poiché ciò ha luogo da 20 a 40 volte per rotazione, ne risulta una stenditura delicata ma assolutamente efficace, con una corsa straordinariamente silenziosa nonostante le elevate velocità del nastro.

Le ampie superfici di contatto evitano marcature sulla superficie del nastro di materiale, cosicché è possibile stendere correttamente senza problemi e senza pieghe anche nastri di materiale molto delicati.

Grazie al ridotto peso aggiuntivo compreso tra 1 e 3,3 kg per metro, i rulli stenditori ESR si equilibrano e poi si montano facilmente. Anche ad una velocità di corsa pari a 800 metri al minuto il nastro di materiale resta assolutamente esente da vibrazioni.

Stenditura di svariati materiali

Pellicola

I rulli stenditori ESR sono idonei all'uso di tutti i tipi di pellicola a partire da 4 μm, sia monostrato sia multistrato, oppure ad esempio le pellicole PETP Biax. Il sistema ESR è perfettamente idoneo per l'impiego in sistemi a barra di inversione. Per le pellicole a partire da 30 μm il tipo BR si rivela il più idoneo. Per materiali molto sottili a partire da 4 μm il tipo ST fornisce i migliori risultati. Per velocità superiori a 500 m/min viene utilizzato il tipo FP.

Tessuto non tessuto

I tessuti non tessuti vengono stesi alla perfezione grazie alle caratteristiche esclusive del sistema ESR. L'ampia superficie di contatto conduce il nastro di materiale con delicatezza, consentendo di stendere con sicurezza anche materiali da 10 g/m². Per le medie velocità fino a 500 m/min è utilizzato il tipo ST. A velocità superiori, il tipo FP garantisce un nastro di materiale privo di pieghe.

Tessuto

ESR garantisce un perfetto risultato di stesura per tutti i tipi di materiali tessili. Grazie all'ampia superficie di contatto, il materiale viene condotto con delicatezza. Non è possibile l'aggancio tra il tessuto e il rullo ESR. Il tipo di rullo ideale per l’espansione e la stiratura trasversale di materiali tessili è il tipo ST.

Carta

Grazie all'ampia superficie di contatto liscia in EPDM o silicone, è possibile una stesura particolarmente delicata della carta. Con il sistema ESR possono essere stesi uniformemente e alla perfezione tipi di carta sia liscia che ruvida. Il tipo ST offre i migliori risultati per tipi sottili di carta e velocità fino a 500 m/min. Per velocità fino a 800 m/min la prima scelta è il tipo FP.